Istituto Tecnico Tecnologico Giacomo Fauser

Via Ricci 14 - 28100 Novara

Trasporti e Logistica: costruzioni del mezzo aereo

Dipartimento di Costruzioni Aeronautiche


Il Perito dei Trasporti e della Logistica - Costruzione del mezzo aereo - ha competenze tecniche specifiche e metodi di lavoro funzionali:

  • alla progettazione, realizzazione, mantenimento in efficienza dei mezzi aerei e degli impianti relativi,alla progettazione, costruzione e collaudo degli aeromobili in contesti di lavoro che esigono gestioni razionali in team operativi nonchè l'organizzazione di servizi logistici;
  • a garantire il mantenimento delle condizioni di esercizio richieste dalle norme vigenti in materia di trasporto aereo integrando tra loro le conoscenze delle tipologie, strutture e componenti dei mezzi;
  • ad operare autonomamente nel controllo, nelle regolazioni, e riparazioni dei sistemi di bordo;
  • alla pianificazione e nell'organizzazione dei servizi;
  • all'ammodernamento dei processi produttivi, rispetto ai quali è in grado di contribuire all'innovazione e all'adeguamento tecnologico.

La preparazione teorico-pratica acquisita dà la facoltà di esercitare le proprie funzioni nell'Industria Aeronautica e Meccanica, con mansioni di quadro intermedio tra l'ufficio progetti e i reparti di lavorazione. Può inoltre:

  • esercitare la libera professione, nell'ambito del proprio livello operativo e delle norme vigenti
  • accedere a qualsiasi corso universitario, in particolare ai corsi tecnico-scientifici, e ai corsi di alta formazione (ITS)
  • accedere alle selezioni dell'Accademia Aeronautica Italiana e ai concorsi sottoufficiali

Lo studente al termine del corso deve sapere:

  • intervenire nelle fasi di progettazione, costruzione e manutenzione dei diversi componenti del mezzo di trasporto; mantenere in efficienza il mezzo e gli impianti relativi;
  • gestire la riparazione dei diversi apparati del mezzo pianificandone il controllo e la regolazione;
  • gestire le attività affidate seguendo le procedure del sistema qualità, nel rispetto delle normative di sicurezza;
  • redigere relazioni tecniche e documentare le attività individuali e di gruppo relative a situazioni professionali;
  • valutare l'impatto ambientale per un corretto uso delle risorse e delle tecnologie;
  • utilizzare i principali concetti relativi all'economia e all'organizzazione dei processi produttivi e dei servizi;
  • cogliere l'importanza dell'orientamento al risultato, del lavoro per obiettivi e della necessità di assumere responsabilità nel rispetto dell'etica e della deontologia.

 

 

  I BIENNIO II BIENNIO V ANNO
           
 
           
Lingua e letteratura italiana
4
4
4
4
4
Lingua inglese
3
3
3
3
3
Storia
2
2
2
2
2
Matematica e complementi
4
4
4
4
3
Diritto ed economia
2
2
2
2
2
Scienze della terra e biologia
2
2
-
-
-
Scienze e tecnologie applicate  
3
-
-
-
Scienze motorie e sportive
2
2
2
2
2
Reliogione cattolica o attività integrative
1
1
1
1
1
Fisica
3
3
-
-
-
Chimica
3
3
-
-
-
Tecnologia e tecniche di rappresentazione grafica
3
3
-
-
-
Tecnologie informatiche
3
-
-
-
-
Elettrotecnica Elettronica e automazione
-
-
3
3
3
Struttura, costruzione, sist. e impianti del mezzo
-
-
5
5
8
Meccanica, macchine e sistemi propulsivi
-
-
3
3
4
Logistica
-
-
3
3
-
           
Totale ore settimanali 32 32 32 32 32

Le discipline caratterizzanti il corso sono:

MECCANICA, MACCHINE E SISTEMI PROPULSIVI
Principi e leggi fisiche di cinematica, statica e dinamica e termodinamica applicati al mezzo di trasporto. Dimensionamento e progettazione di organi ed apparati. Materiali per la costruzione e manutenzione del mezzo. Lavorazioni meccaniche, trattamenti di trasformazione e rivestimento. Macchine utensili per aggiustaggio. Macchine utensili a controllo numerico. Norme e Tecnologie per la riduzione dell'impatto ambientale dei mezzi di trasporto. Principi fondamentali e cicli teorici del motopropulsore. Leghe e materiali per impieghi propulsivi. Logorio e usura dei materiali. Sistemi, funzionamento e prova degli organi di propulsione del mezzo. Apparati di propulsione, comandi e attuatori. Apparati e impianti ausiliari. Programmi di controllo dei sistemi propulsivi relativi a invecchiamento, fatica, corrosione e fenomeni connessi.

STRUTTURA, COSTRUZIONE, SISTEMI E IMPIANTI DEL MEZZO
Tipologie e prestazioni dei mezzi di trasporto, strutture, processi produttivi e costruttivi, dinamica dei mezzi. Caratteristiche fisiche e chimiche dell'ambiente fluidodinamico nel quale si muove il mezzo di trasporto. Norme per il disegno tecnico. Software per la schematizzazione e il disegno progettuale (CAD). Caratterizzazione meccanica, tecnologica e funzionale di materiali ingegneristici, componenti e parti del mezzo. Tecniche, processi, impianti e organizzazione della produzione industriale del mezzo di trasporto. Procedure di lavorazione, costruzione, montaggio, smontaggio e regolazione di elementi strutturali, sistemi ed organi di collegamento. Configurazioni del mezzo dal punto di vista fluidodinamico. Materiali per la costruzione e manutenzione del mezzo e la loro scelta. Principi costruttivo-progettuali. Collaudi e prove distruttive e non distruttive. Tecnologie convenzionali e innovative per la costruzione e la manutenzione. Metodologie di manutenzione programmata. Tempi e metodi studi di fabbricazione. Certificazione tecnica degli organismi nazionali e internazionali. Organizzazione industriale. Disciplina sulla sicurezza del lavoro.

ELETTROTECNICA, ELETTRONICA E AUTOMAZIONE
Fondamenti di elettrologia ed elettromagnetismo. Metodi per l'analisi circuitale in continua e alternata. Principi di funzionamento delle principali apparecchiature elettromeccaniche e macchine elettriche. Impianti elettrici e loro manutenzione. Protezione e sicurezza negli impianti elettrici. Principi di elettronica. Elementi di tecniche digitali. Diagnostica dei vari degli apparati elettronici di bordo. Sistemi di gestione mediante software. Sistemi elettrici ed elettronici di bordo, loro controlli automatici e manutenzione. Convenzioni internazionali e dei regolamenti comunitari e nazionali che disciplinano la sicurezza del lavoro, degli operatori, del mezzo e dell'ambiente.

LOGISTICA
Logistica integrata. Dinamica di gruppo, lavoro e sinergie operative. Organizzazione Industriale. Produzione, consumo ed attività produttive. Aspetti economici e finanziari della gestione. Sistemi di pianificazione e controllo della produzione.

ITT "Giacomo Fauser"  NOVARA 
Distretto Scolastico 51 - NOTF040002
Indirizzo: Via Ricci n.14
28100 Novara - Italy
 

Globe

Certificato UNI EN ISO 9001:2008

Sistema di Gestione

n. 545

 

Centralino: +39.0321482411
e-mail:NOTF04002@istruzione.it
posta elettronica certificata:NOTF040002@pec.istruzione.it